+39 02 36 57 96 61

Newscat

Newscat: New Skills for Customized Accessible Tourism (Nuove competenze per un turismo accessibile personalizzato)

Cos'è:

NEWSCAT è un progetto finanziato dall’Unione Europea tramite il programma Erasmus + nell'ambito dell'azione chiave 2 “Cooperazione per l'innovazione e lo scambio di buone pratiche”. 

Il progetto riunisce organizzazioni con competenze diverse e complementari tra loro (enti di ricerca, service provider, consorzi di cooperative sociali ed enti che si occupano di advocacy) con l’obiettivo di aumentare le competenze dei professionisti del settore turistico in modo da far fronte alla domanda specifica di accessibilità.

Il progetto fornisce gli strumenti e le metodologie per migliorare le capacità e le competenze delle guide turistiche e dei professionisti del settore in modo da far fronte alle nuove esigenze dei clienti, in particolare quelle derivanti dalla crescente quota di potenziali clienti con bisogni specifici (come persone con disabilità o anziani) che richiedono un servizio personalizzato.

Obiettivi:

“Sviluppare un corso di formazione sul turismo accessibile personalizzato che fornisca strumenti e metodologie per aumentare le competenze del settore turistico verso clienti con esigenze diversificate”

Il turismo accessibile può avere un impatto importante sulle destinazioni turistiche in termini di reddito e di occupazione mediante un aumento della quota di mercato (data dal crescente numero di potenziali clienti con esigenze diversificate), il miglioramento di immagine del territorio e la possibilità di destagionalizzare il mercato. Tuttavia, questo impatto è spesso limitato dalla mancanza di veri e propri servizi personalizzati di alta qualità per i clienti con bisogni particolari che seguano i principi della autonomia, della piena inclusione e della piena partecipazione (autodeterminazione, rispetto, scelta informata, empowerment, flessibilità.

Vi è una crescente domanda di servizi personalizzati di alta qualità, che si adattino alle esigenze specifiche dei clienti. L’applicazione dei principi della coprogettazione dei servizi non solo permetterebbe di soddisfare i bisogni delle persone con esigenze particolari, ma consentirebbe anche l’impiego di un maggior numero di professionisti del turismo con una formazione adeguata.

Ente finanziatore:

Unione Europea, Programma Erasmus +

Durata:

01/09/2016 – 30/06/2019

Scopri di più:

http://easpd.eu/en/content/newscat

Partner: